Nikki Floran

L’uso della resina epossidica, nelle opere dell’artista monegasco Nikki Floran, offre molteplici possibilità creative.
Gli oggetti possono essere posizionati all’interno dello strato di resina, creando una sorta di “fossile” o “capsula del tempo” che li conserva in uno stato di eterna bellezza.
Questi oggetti possono essere di qualsiasi tipo: da lattine o bottigliette di Coca Cola ai vasetti del Tomato Ketchup, dai Chupa Chups colorati alle bottigliette di Campari che Fortunato Depero disegnò nel periodo del Futurismo.

Visualizzazione di 14 risultati